Home / Blog / Gli utenti di un sito non sono numeri ma persone

CONDIVIDI

Gli utenti di un sito non sono numeri ma persone

, 25 gennaio 2008 | TAG: web marketing

In ambito web marketing spesso usiamo termini come "convertion rate", "open rate", "click through", ecc., per indicare i risultati in termini di numero di utenti che hanno compiuto una certa azione, in risposta ad un certo stimolo.

Modalità di misurazione quantitative utili a capire come migliorare un'operazione di marketing, ma non certo a conoscere cosa cercano gli utenti di un sito internet.

La logica di funzionamento del web ha stravolto le regole del marketing tradizionale, consentendo ai clienti più opportunità di confronto e maggior libertà di scelta. Oggi più che mai risulta fondamentale offrire ai propri clienti non solo prodotti e servizi, ma soprattutto relazioni.

Le potenzialità di internet unite ad adeguate competenze di web analysis consentono oggi di intuire i reali bisogni dei propri clienti, ma la sfida per le aziende rimane quella di saper offrire loro attenzione e fiducia.

CONDIVIDI

Ti potrebbero interessare anche...

Tattiche web marketing per far crescere il brand di un’azienda B2B
​Quando pensiamo ad un’azienda, la immaginiamo spesso come un’unica solida struttura produttiva e tralasciamo l’aspetto più umano e semplice con cui definirla: un insieme di persone.

23 settembre 2016
Mobile, lo stai sfruttando?
Qualche spunto per rendere ancora più efficace la tua presenza sfruttando al meglio le potenzialità del mobile.

30 settembre 2015
Web Marketing Persuasivo: dal corso di Creative Park
Venerdì 23 aprile, Valentina ed io abbiamo partecipato al corso "Persuasive Web Marketing - Tecniche di Persuasione Online" tenuto dai preparatissimi Filippo Toso ed Elena Veronesi della Creative Park Srl.

29 aprile 2010